Catacombe di Domitilla

Biglietti e visite guidate per le Catacombe di Domitilla

Nascoste nel cuore profondo della campagna alle porte di Roma si trovano le Catacombe di Domitilla, la più antica delle reti sepolcrali sotterranee di...

Leggi tutto
Cerca attività per queste date
Filtra per:
Vedi tutto
Cancellazione gratuita
Pass turistici

Vivi la tua vacanza romana con attrezzatura extra! Cogli l'occasione per scoprire davvero tutto ciò che questo museo a cielo aperto ha da of...

Validità
Flessibile
Cancellazione gratuita
Disponibile in: Italiano
Tour in siti archeologici

Scopri gli edifici sotterranei e le cripte dell'antica Roma . Ti imbarcherai in un affascinante tour degli strati archeologici che si trovan...

Durata
3 ore
Cancellazione gratuita
Disponibile in: Italiano

Potrebbero interessarti anche

Musei
Best Seller

Gli inestimabili capolavori dei Musei Vaticani costituiscono un tesoro imperdibile. Sono una delle a...

Musei
Ultime disponibilità

I Musei Vaticani sono uno dei complessi museali più grandi e visitati al mondo. Scopri le incredibil...

Percorsi storici
Da non perdere

Questo tour per piccoli gruppi ti consente di scoprire le parti più interessanti del Vaticano con le...

Musei

Se hai sempre voluto entrare al Vaticano ma l'idea di rimanere fermo in fila ti blocca... allora la ...

Un po' di storia

Nascoste nel cuore profondo della campagna alle porte di Roma si trovano le Catacombe di Domitilla, la più antica delle reti sepolcrali sotterranee di Roma. Utilizzate attivamente come cimitero cristiano dal II al V secolo, le catacombe furono riscoperte nel 1593 dall'archeologo Antonio Bosio. Si estendono su oltre 17 chilometri di grotte sotterranee e sono disposte su quattro diversi livelli, uno sopra l'altro.

Il terreno dove si trovano le catacombe apparteneva alla nobildonna Flavia Domitilla, imparentata per caso con l'imperatore Vespasiano (il costruttore del Colosseo). Dopo aver affermato le sue credenze nel cristianesimo, fu esiliata e mandata a Ponza dove morì. Dopo la sua morte, fu sepolta in un mausoleo di famiglia sul luogo delle catacombe, che furono poi intitolate al suo nome.

La visita alle catacombe inizia con la Basilica del IV secolo, costruita sopra le tombe dei due martiri, Nereus e Achilleus. Si dice che fossero due soldati della guardia imperiale che furono uccisi per aver confessato la loro fede. La Catacomba di Domitilla è infatti l'unica catacomba romana che ha una basilica sotterranea aperta al pubblico.

Numerosi affreschi e simboli di figure bibliche e diverse scene decorano le pareti all'interno della catacomba, dando un'idea della Fede dei cristiani di Roma del primo secolo. Per gli appassionati di arte paleocristiana è presente anche un’Ultima Cena risalente al II secolo. Simile al famoso dipinto di da Vinci, raffigura Cristo e i suoi discepoli.

Anche se non tutte le catacombe sono accessibili al pubblico, le catacombe di Domitilla sono le meglio conservate e le uniche che presentano delle ossa esposte. Gli archeologi sostengono di non conoscere l'estensione completa delle catacombe poiché non hanno ancora scoperto tutti i passaggi.

Le catacombe sono aperte tutti i giorni della settimana tranne il martedì dalle 9:00 alle 12:00 e poi dalle 14:00 alle 17:00, con l'ultima visita guidata che inizia 30 minuti prima della chiusura sia al mattino che al pomeriggio. Diversi autobus arrivano a pochi passi dalle catacombe dal centro di Roma o potrai arrivare in auto.

Leggi tutto

Come arrivarci

Catacombe di Domitilla Via delle Sette Chiese, 282, 00147 Roma RM Roma
Tieni in tasca tutta la città Scarica la app di Musement per iOS o Android